Cronaca di angri

Angri Città che legge - Ottenuto il riconoscimento

Angri, tra i Comuni che hanno ottenuto la prestigiosa qualifica “Città che legge”, nell’ambito del bando promosso dal “Centro per il libro e la lettura”, d’intesa con Anci.

Angri, è stato inserito tra i Comuni che hanno ottenuto la prestigiosa qualifica “Città che legge”, nell’ambito del bando promosso dal “Centro per il libro e la lettura”, d’intesa con Anci.
Si tratta di un’ottima attestazione per la nostra città, risultato tra i Comuni vincitori grazie a specifici requisiti.
“Siamo orgogliosi di essere in questa classifica che vede anche il patrocinio del Ministero dei Beni Culturali – afferma l’assessore alla cultura, Caterina Barba – La buona pratica della lettura forma uomini liberi, e noi continueremo a puntarvi coinvolgendo i giovanissimi in iniziative che ne facciamo comprendere l’importanza nell’ambito della loro formazione”.


© Tutti i diritti riservati


 



NOTIZIE ED ARGOMENTI CORRELATI

 

 

Share Button

IDEA TV

CanaliWeb

Fotogallery

Cucina

I tortiglioni con melanzane grigliate e pomodori secchi
IMAGE Lavate le melanzane, privatele del calice verde e tagliatele a fette sottili. Mettetele...

Libri

La Principessa Primula di Paco Desiato
IMAGE La narrazione trasversale del fumetto come strumento per favorire la conoscenza del...

Viaggi

Verso Santiago - Epilogo del mio Cammino
IMAGE Il Cammino mi ha insegnato la sua più grande lezione quando è finito, quando ho...

Storia

31 ottobre 1517 - Le 95 tesi di Martin Lutero
IMAGE Il 31 ottobre del 1517 è la data in cui compaiono nella cittadina di Wittenberg le 95...

Cinema

Natale da Chef, il nuovo colpo di Making of Salerno
IMAGE E’ un colpo da novanta quello messo a segno da Making of Salerno, che da anni si occupa...

Week End

Palium Sancti Martini - Atmosfere medievali del 1109
IMAGE Dal quinto secolo ad oggi rivive il culto di San Martino, patrono di Monteforte Irpino,...

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più clicca su "Più informazioni"