Sport

Lagonegro sconfitta. Mondovì vince il confronto diretto

Pesante sconfitta per i lagonegresi di mister Falabella che contro Mondovì sono risultati assenti e lontanissimi dal loro gioco. Solo l’inizio è abbastanza equilibrato con le due formazioni che sono vicine nel punteggio. Il primo allungo lo provano gli ospiti sul 6-9. A accorciare le distanze sul 11-12 ci pensano Holt e Milushew e poi Fortunato con una prodezza delle sue rimette in campo una palla che Holt trasforma nel pareggio sul 14 punto. Ma sono ancora gli ospiti a portarsi in vantaggio 14-17 e poi 17-21. Continuano a marciare sulla propria strada è così il set è in favore degli ospiti.
 Inizio di secondo set sempre per la VBC in vantaggio di + 3. Ma il bulgaro Milushew ritrova il suo colpo vincente è 2-4. Nella fase centrale del set, blackout per i biancorossi che concedono veramente troppo e commettono molti errori e il punteggio è imbarazzante sul 5-15. Falabella chiama il tempo per cercare di ristabilire le fila del gioco con Maiorana al servizio racimolano qualche punto. Ma Holt e Amaouh non riescono a oltrepassare nel campo avversario e si va sul 10-21. Non funzionano i fondamentali, stasera per la Geosat-Geovertical, muro-difesa, ricezione-attacco. È comodo chiudere il secondo set per gli ospiti.
Il terzo set parte con Mercorio alla battuta e la VBC balza subito avanti di tre lunghezze. E al cambio palla lascia il posto a Parusso, Mondovì scappa a + 3 (2-5). Milushew sbaglia in battuta i suoi compagni sbagliano a rete. Rispetto alla scorsa settimana giocata a Spoleto, sembra di vedere un’altra formazione e gli ospiti volano sul 4-9. Holt ritrova il suo attacco, restano solo due le lunghezze da recuperare 11-13 ed è Barisciani a fermare il tempo. Holt ripristina la parità 13-13 e il Palalberti ritorna a farsi sentire.  Si prosegue di punto a punto, fino al quindicesimo, in seguito il Mondovì riprende il vantaggio con Cortelazzi in battuta 15-17. Nel finale Falabella chiama il tempo, al rientro sul taraflex Milushew non passa e Mondovì  incrementa il vantaggio 19-23. Così ci mettono poco i piemontesi a chiudere la gara e a portare a casa tre importanti punti. “Bisogna fare un esame di coscienza- spiega Falabella- perché giocare uno scontro diretto senza quella cattiveria agonistica incide tanto. Ci è mancata proprio quella cattiveria che invece dall’altra parte era altissima, lottavano su tutti i palloni, invece a noi ha inciso la pressione, ma per chi fa sport bisognerebbe gestirla. Abbiamo giocato male e ci sono tante cose da rivedere".

Geosat Geovertical Lagonegro- VBC Mondovì 0-3

Geosat Geovertical Lagonegro:  Fabi 3, Fortunato (L) , Maiorana 4, Amouah 3, Leone, Milushew7,  Kindgard , Holt 14 , Boscaini 1 , Giosa,  Copelli 6, Sardanelli  . All. Falabella

VBC Mondovì: Menardo , Cattaneo, Bosio, Maccabruni , Parusso 10, Mercorio12 , Sordella , Prandi , Picco 4, Cortellazzi1 , Paoletti 15, Borgogno13 , All. Barisciani

NOTE:     Lagonegro Muri 3, ace 3, errori in battuta 10 ,  34% in attacco ,in ricezione (19%)41 %;

Mondovì  Muri 9 , ace 3, errori in battuta 10, 46 % in attacco, in ricezione (23%) 43 %.
21-25; 13-25; 22-25.

Durata set : 29’, 24’ 30’   TOT 1H, 23’

Arbitri: Carretti, Di Blasi


© Tutti i diritti riservati


 



NOTIZIE ED ARGOMENTI CORRELATI

 

 

Pesante sconfitta per i lagonegresi di mister Falabella che contro Mondovì sono risultati assenti e lontanissimi dal loro gioco. Solo l’inizio è abbastanza equilibrato con le due formazioni che sono vicine nel punteggio. Il primo allungo lo provano gli ospiti sul 6-9. A accorciare le distanze sul 11-12 ci pensano Holt e Milushew e poi Fortunato con una prodezza delle sue rimette in campo una palla che Holt trasforma nel pareggio sul 14 punto. Ma sono ancora gli ospiti a portarsi in vantaggio 14-17 e poi 17-21. Continuano a marciare sulla propria strada è così il set è in favore degli ospiti.

Inizio di secondo set sempre per la VBC in vantaggio di + 3. Ma il bulgaro Milushew ritrova il suo colpo vincente è 2-4. Nella fase centrale del set, blackout per i biancorossi che concedono veramente troppo e commettono molti errori e il punteggio è imbarazzante sul 5-15. Falabella chiama il tempo per cercare di ristabilire le fila del gioco con Maiorana al servizio racimolano qualche punto. Ma Holt e Amaouh non riescono a oltrepassare nel campo avversario e si va sul 10-21. Non funzionano i fondamentali, stasera per la Geosat-Geovertical, muro-difesa, ricezione-attacco. È comodo chiudere il secondo set per gli ospiti.

Il terzo set parte con Mercorio alla battuta e la VBC balza subito avanti di tre lunghezze. E al cambio palla lascia il posto a Parusso, Mondovì scappa a + 3 (2-5). Milushew sbaglia in battuta i suoi compagni sbagliano a rete. Rispetto alla scorsa settimana giocata a Spoleto, sembra di vedere un’altra formazione e gli ospiti volano sul 4-9. Holt ritrova il suo attacco, restano solo due le lunghezze da recuperare 11-13 ed è Barisciani a fermare il tempo. Holt ripristina la parità 13-13 e il Palalberti ritorna a farsi sentire.  Si prosegue di punto a punto, fino al quindicesimo, in seguito il Mondovì riprende il vantaggio con Cortelazzi in battuta 15-17. Nel finale Falabella chiama il tempo, al rientro sul taraflex Milushew non passa e Mondovì  incrementa il vantaggio 19-23. Così ci mettono poco i piemontesi a chiudere la gara e a portare a casa tre importanti punti. “Bisogna fare un esame di coscienza- spiega Falabella- perché giocare uno scontro diretto senza quella cattiveria agonistica incide tanto. Ci è mancata proprio quella cattiveria che invece dall’altra parte era altissima, lottavano su tutti i palloni, invece a noi ha inciso la pressione, ma per chi fa sport bisognerebbe gestirla. Abbiamo giocato male e ci sono tante cose da rivedere.

Share Button

IDEA TV

CanaliWeb

Meteo Campania

Fotogallery

Cucina

I tortiglioni con melanzane grigliate e pomodori secchi
IMAGE Lavate le melanzane, privatele del calice verde e tagliatele a fette sottili. Mettetele...

Libri

Donne dentro. Detenute e agenti di polizia penitenziaria raccontano di Monica Lanfranco
IMAGE «Questo libro non solo è una testimonianza, ma anche un contributo di materiali...

Viaggi

Verso Santiago - Epilogo del mio Cammino
IMAGE Il Cammino mi ha insegnato la sua più grande lezione quando è finito, quando ho...

Storia

31 ottobre 1517 - Le 95 tesi di Martin Lutero
IMAGE Il 31 ottobre del 1517 è la data in cui compaiono nella cittadina di Wittenberg le 95...

Cinema

Natale da Chef, il nuovo colpo di Making of Salerno
IMAGE E’ un colpo da novanta quello messo a segno da Making of Salerno, che da anni si occupa...

Week End

La Notte dei Falo' a Nusco
IMAGE Al via l'edizione 2018 dal 19 al 21 gennaio si rievoca la tradizione con fuoco, musica,...

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più clicca su "Più informazioni"